Casa Santa Maria della Divina Provvidenza
maria
pay-off

STILE DI SERVIZIO

Lo stile educativo guanelliano è soprattutto un'arte di vivere che richiede di comprendere in modo disinteressato, di umanizzare tutte le relazioni, di assumere il destino umano nella sua pienezza.
Ciò che favorisce questo stile è:

  • Un’antropologia guanelliana che si caratterizza nel rispetto per la dignità della persona e del suo progetto di vita;
  • Un ambiente terapeutico, cioè un contesto di vita che favorisca l’autonomia, la crescita dell’autostima, il sostegno rispettoso e discreto;
  • Una strategia preventiva, che comporta l'individuazione delle capacità della persona, la protezione dal rischio e il mantenimento delle acquisizioni realizzate
  • Un atteggiamento di accoglienza che sappia riconoscere la direzione efficace per la gratificazione dei bisogni profondi della persona affidata;
  • Un lavoro d’équipe che sappia coinvolgere tutte le professionalità nel progetto educativo

 

Qualità di vita

Intendiamo la qualità non solo un insieme di tecniche e servizi, ma anche e soprattutto un modo di pensare che permette di comprendere la complessità del comportamento umano nelle sue dimensioni oggettive e soggettive. La qualità in questa accezione è una scelta etica che permette di rispettare espressioni diverse, di rispettare la realtà e la verità dell’altro, di sviluppare un progetto di solidarietà e di comprensione.
Il PEL individua i criteri per la realizzazione di tale progettualità, il percorso effettuato e gli obiettivi di sviluppo e di miglioramento.

 

Risorse

La Casa percepisce una retta assistenziale da parte degli Enti predisposti (comuni) ed un finanziamento sanitario erogato dal servizio territoriale ADI.

 

Sicurezza

La Casa è adeguata alle vigenti norme igienico-sanitarie, di stabilità e antincendio ed a quanto prescritto e previsto dalle leggi in vigore.