Casa Santa Maria della Divina Provvidenza
maria
pay-off

TIPOLOGIA DEL CENTRO

La Casa Santa Maria della Provvidenza  è composta da  5 Co.S.E.R. (comunità socio educativa riabilitativa) e
1 RPD (residenza protetta disabili) operanti secondo la normativa della Legge Regionale Marche n. 20/2002, che ospita donne disabili adulte.

Appartiene alla Congregazione delle Figlie di Santa Maria della Provvidenza, Opera Don Guanella, con sede legale a Roma, P.za S. Pancrazio n. 9, legalmente riconosciuta con R.D. luglio 1937 n. 1663.

La Casa di Loreto, in ottemperanza alla normativa vigente, dal 2009 è in possesso dell’Autorizzazione al Funzionamento rilasciata dal Comune di Loreto .I posti letto disponibili sono 56.
Obiettivo del Centro è l’educazione, la cura e l’assistenza alle persone disabili e si caratterizza con interventi orientati alla promozione e realizzazione del progetto di vita di ciascuna persona affidata.

La Casa è un ente religioso che si ispira al suo fondatore, il Beato Don luigi Guanella.

Chi era Don Guanella?

Don Guanella nacque nel 1842 a Fraciscio.
Ordinato sacerdote, fin dagli inizi del suo apostolato rivelò i suoi interessi pastorali: assistenza ai poveri, istruzione dei ragazzi e degli adulti. Confortato da queste esperienze fondò la congregazione religiosa per l'assistenza ai poveri. Don Guanella ha costruito un metodo pedagogico il cui pensiero centrale insegna che ogni persona deve essere sostenuta nel realizzare l’impegno maggiore dell’essere umano: diventare protagonista della propria storia.